Tecniche di verniciatura per la casa

E’ arrivato il momento di ridipingere casa, ti affiderai ad un pittore professionista o al “faidate” ?

Ridipingere casa è una’attività distensiva e piacevole per alcuni ma causa di forte stress per altri. Se fate parte della prima fascia di persone questo articolo potrebbe fare al caso vostro.

Ecco di seguito 3 tecniche di verniciatura più comuni e facile da applicare:

1.Pittura a pennello

La pittura a pennello è sicuramente la più difficile e professionale. Se il pennello è l’arnese più adatto per rifinire bordi e piccole giunture e anche quello che lascia più segni. Se non stendete bene il colore potreste correre il rischio di vedere le pennellate una ad una.

Se avete pareti piccole e sottili con il pennello farete sicuramente un lavoro di fino ma attenzione ai movimenti che devono essere uniformi e regolari.

Usate il pennello anche per porte, stipiti, battiscopa, termosifoni e persiane. Per pareti molto grandi il pennello può essere usato insieme al più semplice rullo. Passate il rullo nelle zone centrali e il pennello per i bordi.

Il pennello non deve essere imbevuto di colore, prima di tirarlo fuori dal secchio scrollatelo bene per evitare colature.

La tempera ad acqua è perfetta per le pareti; su metallo o legno meglio lo smalto.

2. Verniciare con il rullo

Il rullo è uno degli attrezzi più semplici e facili da usare, è alla portata di tutti anche i meno preparati.

La stesura del rullo è molto compatta e omogenea. Facendo almeno 2 passate si ottiene una copertura perfetta.

Potete acquistare un semplice rullo in un negozio di bricolage, spesso venduto insieme al secchio in plastica in cui potete anche scolare il colore in eccesso. Comprate anche il braccio estendibile per pitturare le parti più alte.

Vedi Anche  Rimedi naturali per eliminare la tarme dagli armadi

3. Pitturare con la pistola a spruzzo

La  pittura a spruzzo è adatta per passare vernici speciali, come quelle acriliche ed i colori ad olio. Il colore viene nebulizzato a pioggia ad una distanza di circa 20cm quindi si stende in molto molto naturale.

Il risultato è molto omogeneo, si evitano pennellate e discromie, colature o eccessi di colore.

L’attrezzatura per applicare la pittura con lo spruzzo è più complicata, va acquistata una pistola collegata con un tubo dell’aria e un serbatoio.