Rimedi naturali per eliminare la tarme dagli armadi

Le tarme sono dei piccoli insetti alati che assomigliano a delle farfalline e si differenziano tra quelle che attaccano principalmente tessuti ed indumenti e quelle che vengono attirate dal cibo, soprattutto da amidi e da alimenti lievitati.

Le tarme da vestiti appartengono alla famiglia delle Tineidae e si insinuano negli armadi, nutrendosi specialmente dei tessuti e del legno, provocando buchi e rovinando irrimediabilmente i nostri indumenti.

Esistono però dei rimedi green e naturali per eliminare le tarme dagli armadi e salvaguardare il nostro guardaroba, senza utilizzare la classica canfora o naftalina che può avere degli effetti tossici sulla nostra salute.

Tutti i rimedi casalinghi per eliminare le tarme dei vestiti

Prima di tutto è importante operare una disinfestazione meccanica sui nostri abiti, spazzolando con cura giacche, pantaloni e cappotti ed eliminando ogni traccia di capelli e lanugine. È risaputo infatti che le tarme vengono attirate anche dalla cheratina presente sulla cute, quindi è consigliato conservare tutti gli indumenti puliti e stirati, soprattutto durante il cambio di stagione.

Allo stesso tempo è utile tenere puliti i cassetti e inserire qualche sacchetto con fiori di lavanda, un ottimo anti-tarme naturale che ha allo stesso tempo una fragranza piacevole e delicata.

Altre erbe aromatiche o spezie che tengono lontane le tarme dagli armadi

Oltre alla classica lavanda, si possono utilizzare delle stecche di cannella o delle foglie di alloro, oppure del peperoncino in polvere.
Le bucce di arancia non vanno gettate ma si possono recuperare e fare essiccare, in modo da ottenere un efficace anti-tarme green e una fragranza per cassetti del tutto naturale.

Altri rimedi naturali che si possono trovare in erboristeria sono gli oli essenziali di basilico, di menta e di tabacco, oppure il pepe nero in grani. Tra gli aromi naturali, quello di cedro è il più efficace, come tutti gli agrumi in generali (il cedro è utile anche di fronte ad un nido calabroni).

Vedi Anche  Tecniche di verniciatura per la casa

Per le sue qualità eccezionali, il legno del cedro è utilizzato proprio per realizzare mobili per il guardaroba e la camera da letto, come armadi, comodini e cassettiere: l’essenza legnosa del cedro è naturalmente inattaccabile dalle tarme e dalle cosiddette tignole.

Per coadiuvare la proprietà di questo legno, è consigliabile versare qualche goccia di olio essenziale di cedro sui cassetti e sugli indumenti. In questo modo si proteggeranno i capi e allo stesso tempo si terranno profumati durante i vari cambi di stagione.

Altri accorgimenti per tenere gli armadi liberi dalle tarme

È importante riporre gli indumenti perfettamente puliti e stirati e prevenire ogni attacco da tarme riponendoli all’interno di buste di plastica con cerniera, oppure negli appositi sacchetti sottovuoto che risparmiano spazio.

Per prevenire le tarme si può utilizzare anche una miscela di aceto bianco e limone, con cui detergere accuratamente l’interno dell’armadio, le ante e i cassetti.

Un’altra accortezza da ricordare è quella di arieggiare e mettere al sole gli abiti prima di riporli nel cambio stagione: le tarme, infatti, odiano la luce.

Chiudi il menu